La Nuova Provincia > Attualità > Nichi Vendola, il presidente
della Puglia contro il neoliberismo
AttualitàAsti -

Nichi Vendola, il presidente
della Puglia contro il neoliberismo

Classe 1958, Nichi Vendola è laureato in Lettere e Filosofia all’Università di Bari. Nel 1972 si iscrive alla Federazione dei Giovani Comuinisti di cui poi entra nella segreteria nazionale tra il

Classe 1958, Nichi Vendola è laureato in Lettere e Filosofia all’Università di Bari. Nel 1972 si iscrive alla Federazione dei Giovani Comuinisti di cui poi entra nella segreteria nazionale tra il 1985 e 1988. Nel 1990 fa l’esperienza del Comitato Centrale del Partito Comunista Italiano, è tra i fondatori del Partito della Rifondazione Comunista e tra i promotori della Lila e dell’ArciGay. Autore di diverse pubblicazioni e firma di molti giornali, tra cui Liberazione dove cura la rubrica “Il dito nell’occhio”, Vendola partecipa a diverse missioni internazionali dal Tagikistan alla Colombia, dalla Bosnia al Guatemala. Nel 1992 viene eletto deputato e nel 1996 diventa Vicepresidente della Commissione Parlamentare Antimafia. Nel 2005 vince le primarie del centrosinistra in Puglia e diventa Presidente della Regione. Nel 2009 lascia Rifondazione Comunista, nel 2010 viene rieletto Presidente della Regione e diventa presidente di Sel. Maggiori informazioni sul sito nichivendola.it

Articolo precedente
Articolo precedente