Corsa delle Botti, se la consuetudinediventa sport avvincente e singolare
Attualità
Per il secondo anno consecutivo

Nizza, annullata l’edizione 2021 della Corsa delle Botti

L’assessore Lovisolo: “Fino all’ultimo abbiamo valutato la possibilità di organizzare qualcosa di alternativo”

L’assessore alle manifestazioni Marco Lovisolo comunica l’annullamento anche dell’edizione 2021 della Corsa delle Botti e Monferrato in Tavola. «Fino all’ultimo abbiamo valutato la possibilità di organizzare qualcosa di alternativo, magari con il solo momento tra sport e folklore, ma sarebbe stato complicato nel momento della ripartenza».

L’assessore ricorda come l’obiettivo degli eventi all’ombra del “Campanòn”, oltre al pubblico locale, è quello di attrarre visitatori interessati: «Anche ipotizzando un’unica edizione, pomeridiana, in gara singola, si sarebbe dovuta costruire per ragioni di sicurezza una sorta di “bolla” attorno agli spingitori. Qualcosa che confligge con lo scopo della Corsa delle Botti, che è e resta soprattutto una festa». Lovisolo rimarca come l’annullamento, in questo caso, viene a riguardare due annate consecutive, e sottolinea l’auspicio che il 2022 sia l’anno “del ritorno”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail