Nizza: Balestrino subentra a Lovisolo nei banchi della minoranza in Consiglio
Attualità

Nizza: Balestrino subentra a Lovisolo nei banchi della minoranza in Consiglio

È ufficiale: sarà Pietro Balestrino, ex assessore ai lavori pubblici nonché da anni vivace agitatore dell'attività politica di Nizza Monferrato, a subentrare al dimissionario Pietro Lovisolo

È ufficiale: sarà Pietro Balestrino, ex assessore ai lavori pubblici nonché da anni vivace agitatore dell'attività politica di Nizza Monferrato, a subentrare al dimissionario Pietro Lovisolo nei banchi di minoranza del consiglio comunale. Lovisolo ha ufficializzato la sua rinuncia all'incarico di consigliere nei giorni scorsi, per ragioni private, e subito dopo di lui per numero di preferenze nelle ultime consultazioni sarebbe dovuta entrare in surroga Stefania Morino, che a fianco dell'ex primo cittadino è stata assessore ai servizi sociali. Alla rinuncia di quest'ultima di conseguenza entra in consiglio Balestrino.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo