muni
Attualità
Iniziativa

Nizza: bocciato il distretto commerciale “Doc Valley”

La proposta era stata presentata alla Regione Piemonte
Non è rientrato tra i progetti finanziati per la sua seconda fase il Distretto commerciale “Doc Valley”, proposta presentata alla Regione Piemonte, di cui è emersa la graduatoria. Il progetto ha visto coinvolgimento di un ampio territorio, tra cui Nizza, Canelli e i paesi della Valle Bormida, con attività di formazione e supporto alla comunicazione. Portata a termine tramite concorso aperto a tutti anche la scelta del nome del distretto.

L’iniziativa, supportata nella sua prima fase, aveva suscitato qualche mugugno in consiglio comunale, con un’interpellanza targata “Nizza Futura” che chiedeva chiarimenti sulle modalità di svolgimento dell’iter, nonché sulle modalità di scelta del personale addetto. Riguardo alla non entrata in graduatoria del distretto commerciale “Doc Valley”, il sindaco Simone Nosenzo non ha rilasciare dichiarazioni.

Nella foto, l’ingresso del Municipio di Nizza.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale