La Nuova Provincia > Attualità > Nizza: domenica il Bue Grasso si allea al cappone per diventare Gran Bollito Misto
AttualitàNizza Monferrato San Damiano -

Nizza: domenica il Bue Grasso si allea al cappone per diventare Gran Bollito Misto

Ritorna in una forma ampliata, grazie a importanti sinergie nell’ambito dell’eccellenza delle carni piemontesi, la Fiera del Bue Grasso e del Manzo di Razza Piemontese

Domenica a Nizza Gran Bollito Misto

Ritorna in una forma ampliata, grazie a importanti sinergie nell’ambito dell’eccellenza delle carni piemontesi, la Fiera del Bue Grasso e del Manzo di Razza Piemontese. La data da segnare sul calendario è quella di domenica, con una ricca mattinata durante cui i capi di bestiame saranno in esposizione in piazza Garibaldi, che culminerà nel sontuoso bollito misto nella cornice del Foro Boario di piazza Garibaldi.

Un intero territorio

Commenta il sindaco Simone Nosenzo: «Per la sua quattordicesima edizione, anno 2019, la rassegna non riguarderà solo Nizza ma un intero territorio». Ai buoi si uniscono infatti, per la prima volta, i capponi: una novità che nasce dalla collaborazione con i Comuni di Vesime e di San Damiano, che ospiteranno kermesse gastronomiche dedicate al cappone rispettivamente il 14 e l’8 dicembre.

Per accrescere la promozione

Spiega l’assessore nicese all’agricoltura Domenico Perfumo: «Aggiungiamo il cappone alla fiera per promuovere ancora di più nostro bollito, per abbellire e far crescere di gusto il piatto, in un’ottica di promozione. Il cappone, come il bue, è un’eccellenza da valorizzare. Così, mentre noi lo inseriremo tra le carni del bollito, il nostro bollito comparirà nei piatti a Vesime e San Damiano. Il tutto, ovviamente, innaffiato dalla Barbera d’Asti della nostra Enoteca, a rappresentare tutti i produttori».

Le collaborazioni

Completano così il gruppo di partner Coldiretti Asti, ARA (Associazione Regionale Allevatori), il Consorzio della Barbera e il Coalvi. Manifesta il proprio favore per la collaborazione ad ampio raggio anche Andrea Penna di Coldiretti Asti: «Per noi è davvero un grande onore e piacere collaborare questa bellissima fiera. Non possiamo che augurare a tutti per una buona riuscita della giornata».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente