Nizza il Campanon
Attualità
Sicurezza e prevenzione

Nizza: stop al vetro in orario serale per contenere ogni rischio

A seguito di un’ordinanza del sindaco Simone Nosenzo: nessuna bottiglia dopo le 21

A partire da questa settimana, a seguito di ordinanza del sindaco Simone Nosenzo, i locali non possono consegnare bottiglie di vetro agli avventori (non seduti al tavolo) dopo le 21. «Una decisione presa a seguito di alcuni spiacevoli episodi di risse o momenti conflittuali tra giovanissimi, soprattutto minorenni – racconta il primo cittadino nicese – Vediamo che è un fenomeno diffuso, forse conseguenza delle precedenti limitazioni alla libertà, ma in molte cittadine come la nostra accadono queste cose là dove ci sono raggruppamenti di ragazzi».

A livello pratico, non sarà differente da una serata di “Nizza è Barbera”: chi ordina una bevanda in bottiglia di vetro fuori dal locale, dopo le 21 la riceverà in bicchiere usa e getta. Niente cambia ovviamente per chi siede ai tavoli. Ai controlli che nessuno abbia bottiglie di vetro dopo l’orario previsto, multando i trasgressori, provvederanno gli agenti di Polizia Locale in coordinamento con le altre forze dell’ordine.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail