La Nuova Provincia > Attualità > “Omeopatia: istruzioni per l’uso”, il nuovo libro del costigliolese Mario Gozzelino
AttualitàCostigliole - San Damiano -

“Omeopatia: istruzioni per l’uso”, il nuovo libro del costigliolese Mario Gozzelino

Il lavoro del dottor Gozzelino offre una rilettura in chiave contemporanea dell'Organon di Samuel Hahnemann, fondatore dell'omeopatia

Il nuovo libro del dottor Gozzelino

Una rilettura in chiave contemporanea dell’opera centrale dell’omeopatia. È il nuovo lavoro firmato dal dottor Mario Gozzelino di Costigliole, in libreria in questi giorni con il volume “Omeopatia: istruzioni per l’uso”, rivisitazione dell’“Organon dell’arte del guarire” di Samuel Hahnemann, medico tedesco vissuto tra la metà del ‘700 e la metà dell’800, fondatore dell’omeopatia. È il frutto di due anni di lavoro: «L’ultima edizione di cui disponiamo dell’“Organon” risale ai primi del ‘900, un testo scritto in un linguaggio la cui lettura risulta oggi sicuramente poco agevole. Ho voluto riproporre il testo che rappresenta il fondamento dell’omeopatia attraverso un linguaggio moderno e commentato in modo arguto – spiega il dottor Gozzelino, che da oltre trent’anni si occupa di omeopatia – Il risultato è un volume per tutti, attraverso il quale ho voluto andare incontro ad un pubblico curioso, che voglia capire che cos’è l’omeopatia».

«Un libro per capire che cos’è l’omeopatia»

«L’articolazione del libro è esaustiva in ogni suo aspetto e, con leggerezza ma profondità, il lettore verrà introdotto, paragrafo dopo paragrafo, alla lettura su due registri: l’Epistemologia (l’enunciato dottrinale di Hahnemann) e l’Ermeneutica (commento attualizzato, vivacizzato, chiarito dall’autore)». Per alcuni anni docente incaricato, al fianco del filosofo Umberto Galimberti, nell’ambito del master in consulenza filosofica all’Università Ca’ Foscari di Venezia, Gozzelino tiene corsi e conferenze in diverse parti d’Italia ed è presidente e fondatore del Centro Melanie per la cura e l’assistenza con medicine non convenzionali. Tra le sue precedenti pubblicazioni il libro “Così parlò Hahnemann” (2010). E lo scorso anno l’inserimento della sua definizione di “omeopatia” nel “Nuovo dizionario di psicologia” di Umberto Galimberti (ediz. Feltrinelli), professore ordinario all’università Ca’ Foscari di Venezia, titolare della cattedra di Filosofia della Storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente