PD, dopo il congresso delle polemichetocca a Giorgio Ferrero
Attualità

PD, dopo il congresso delle polemiche
tocca a Giorgio Ferrero

Giorgio Ferrero alla guida della segreteria e Francesca Ferraris alla presidenza dell'assemblea provinciali. Carlo Gentile, Paolo Volpe e Giuseppe Mastria coordinatori rispettivamente del circolo

Giorgio Ferrero alla guida della segreteria e Francesca Ferraris alla presidenza dell'assemblea provinciali. Carlo Gentile, Paolo Volpe e Giuseppe Mastria coordinatori rispettivamente del circolo cittadino di Asti, del circolo della Valtriversa e di quello delle Colline Alfieri. Questo l'esito del congresso del Pd, che si è tenuto venerdì e sabato, per l'elezione appunto della segreteria provinciale, la nomina del coordinatore cittadino e il rinnovo dei circoli, compreso quello di Asti (le cui votazioni erano state annullate dopo i ricorsi a seguito dei tesseramenti "last minute"). Dunque, un voto preceduto, com'è noto, da molte polemiche, che, al momento non si sono ancora smorzate.
Non solo. Il congresso è stato segnato da un forte astensionismo, secondo quanto ha riferito Alfredo Castaldo, presidente della relativa commissione provinciale. "Nello specifico -? ha annotato -? hanno votato 101 persone, su circa 700 iscritti, ad Asti, mentre sono stati 24 i voti su 74 iscritti in Valtriversa.

Una delle ragioni -? ha spiegato -? che hanno determinato la forte astensione, è legata al fatto che, rispetto alle volte precedenti, ormai non c'era più competizione, essendo state presentate liste uniche." Castaldo ha sottolineato inoltre una considerevole percentuale di schede bianche: "17 ad Asti su 101 voti e ben 19 su 24 in Valtriversa." Non ha invece partecipato al congresso, in quanto in disaccordo con la scelta di rifarlo senza verificare i tesseramenti, l'area civiatiana. A non votare è stata anche la Via Fulvia, "per il numero troppo esiguo di partecipanti." Lo stesso Castaldo, ha anticipato, infine, che, "dopo metà gennaio, si terrà l'assemblea per l'elezione ufficiale, alla propria presidenza, di Francesca Ferraris."

m.z.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale