Liceo scientifico Roasio e Farello
Attualità
Scuola

Premiati due studenti del liceo scientifico Vercelli

Matteo Farello e Diego Roasio primi al concorso bandito dalla Massoneria piemontese del Grande Oriente d’Italia

Matteo Farello e Diego Roasio, studenti del liceo scientifico Vercelli, sono i vincitori astigiani del concorso bandito nei mesi scorsi dalla Massoneria piemontese del Grande Oriente d’Italia, che a maggio aveva organizzato al Polo universitario un convegno per far conoscere un’istituzione dalla lunga storia.
ll prof. Marco Cuzzi, docente di Storia contemporanea all’Università Statale di Milano, sul tema “L’importanza dell’istituzione massonica nel Novecento”. Ad ascoltarlo con interesse un centinaio di studenti dei licei classico e scientifico di Asti.
Al concorso hanno poi aderito circa 500 ragazzi delle classi quarte e quinte delle scuole superiori del Piemonte e Valle d’Aosta.
Da Asti sono giunti 17 elaborati, selezionati da una commissione composta dai professori Davide Cavagnero, Didi Pepe e Carlo Bavastro, docenti ai licei classico e scientifico.

La premiazione

La premiazione dei vincitori si è tenuta nella reggia di Stupinigi dove a Matteo Farello e Diego Roasio è stata consegnata una borsa di studio di 1000 euro (primo premio) e 500 euro (secondo premio), mentre al liceo “Vercelli” è stato assegnato un contributo di 500 euro per acquisto di materiale scolastico.
Ad accompagnare i due ragazzi Donatella Giordano, docente di inglese e vice preside, per la quale «il concorso ha posto agli studenti un importante argomento di riflessione, ossia la necessità di imparare ad ascoltare, sé stessi e gli altri. La cerimonia di premiazione è stata accompagnata dalla visita alla reggia, da un concerto di musica classica e da una cena nelle scuderie reali, esperienza che è stata decisamente inconsueta e coinvolgente per tutti».
Presenti alla premiazione oltre mille persone. Sono intervenuti per un breve saluto il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, Stefano Bisi, ed il primo Gran Sorvegliante del Grande Oriente, Sergio Monticone. A fare gli onori di casa Daniele Lanzavecchia, presidente del Collegio circoscrizionale del Piemonte e Valle d’Aosta.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo