FOTO_TROTTA
Attualità
Bando di concorso

Premio del Soroptimist Club Asti…. “per la miglior presenza nel Corteo Storico” del Palio

Quattro i criteri di giudizio presi in considerazione per l’assegnazione del riconoscimento

Il Soroptimist International Club di Asti, presieduto da Cristina Trotta, ha indetto tra tutti i Rioni, i Borghi ed i Comuni partecipanti al Palio di Asti 2022  il bando di concorso per l’assegnazione di un Premio Speciale “per la miglior presenza nel Corteo Storico”.

Il Premio, consistente in un’opera eseguita e donata dal Maestro scenografo Ottavio Coffano, sarà assegnato a seguito della deliberazione di una Giuria composta dai seguenti membri: Michela Pia Bovino, presidente della Giuria Pergamena d’Autore 2022 e socia del Club; Beatrice Del Bo, medievista, docente Università di Milano; Virginia Carnabuci, scenografa e costumista, Roma; Romolo Sormani, titolare “Attrezzerie E.Rancati”, Milano; Salvatore Leto, già direttore Civico Teatro Alfieri di Asti .

I criteri di giudizio per l’assegnazione del Premio, giunto alla 38° edizione, saranno i seguenti: 1. Esauriente interpretazione della tematica storica; 2. Corretta rielaborazione dei canoni stilistici e decorativi nell’abbigliamento, nelle acconciature, negli apparati e nelle attrezzerie; 3. Pertinente ed originale drammatizzazione della vicenda; 4. Coerente ed armonica partecipazione dei figuranti alla rievocazione.

Dal 1983 ad oggi, la Pergamena d’Autore è stata assegnata a: Don Bosco (Amelia Platone, 1983); San Pietro (Paolo Fresu, 1984); Santa Maria Nuova (Francesco Argirò, 1985); San Pietro (Eugenio Guglielminetti, 1986); San Silvestro ( Giuseppe Orlandi, 1987); San Lazzaro ( Remo Brindisi, 1988); Nizza Monferrato (Domenico Guglielminetti, 1989); Cattedrale ( Valerio Miroglio, 1990); Santa Maria Nuova ( Carlo Carosso, 1991); Don Bosco ( Piero Sciavolino, 1992); San Pietro  (Amelia Platone, 1993); Torretta (Gigi Quaglia, 1994); Tanaro ( Mario Perosino, 1995); San Silvestro ( Piero Bussi, 1996); Cattedrale (Adriano Tuninetto, 1997); San Silvestro ( Giacomo Soffiantino, 1998); Don Bosco ( Floriano Bodini, 1999); Canelli ( Francesco Casorati, 2000); Santa Caterina ( Eugenio Guglielminetti, 2001); San Secondo ( Mauro Chessa, 2002); San Lazzaro (Romano Campagnoli, 2003); San Pietro ( Sergio Albano, 2004); 2005 non assegnata; San Pietro (Ezio Vincenti, 2006); San Lazzaro (Gianvincenzo Vendittelli, 2007); San Paolo ( Giacomo Soffiantino, 2008); Nizza Monferrato (Sergio Unia, 2009); Tanaro Trincere Torrazzo ( Sergio Floriani, 2010); Cattedrale (Sara Carbone, 2011); Santa Maria Nuova ( Emilio Baracco, 2012); Don Bosco (Giuseppe Pognante, 2013);San Silvestro (Antonio Guarene, 2014); San Secondo ( Elisabetta Viarengo Miniotti, 2015); Città di Moncalvo (Guido Mastallone, 2016); San Paolo (Giorgio Ramella, 2017); San Martino-San Rocco ( Antonio Guarene, 2018); Cattedrale ( Paolo Bernardi, 2019).

Nella foto: Cristina Trotta, a destra, in compagnia di Daniela Timon.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo