La Protezione civile mettein sicurezza il rio San Carlo
Attualità

La Protezione civile mette
in sicurezza il rio San Carlo

Continuano gli interventi della protezione civile "Città di Asti" per pulire e mettere in sicurezza i rii e altri corsi d'acqua sul territorio comunale. Approfittando dell'ondata di

Continuano gli interventi della protezione civile "Città di Asti" per pulire e mettere in sicurezza i rii e altri corsi d'acqua sul territorio comunale. Approfittando dell'ondata di caldo degli ultimi giorni, che ha facilitato gli interventi nelle zone abitualmente interessate dal passaggio dell'acqua, i volontari hanno terminato una bonifica nel rio San Carlo, non distante dal Golf Club "Città di Asti". Le operazioni, in regime di convenzione con il Comune e supportate per il trasporto dei rifiuti dall'Asp, sono durate oltre tre ore ed hanno permesso la rimozione di tutti i rifiuti ingombranti che ostruivano il regolare deflusso delle acque nel tratto terminale sino alla confluenza con il fiume Tanaro.

Dopo aver rimosso anche parecchia vegetazione infestante sono emerse ben tre dighe naturali formatesi a causa di alberi di alto fusto caduti all'interno e che ostruiscono la completa sezione di alveo. Valutata la fattibilità con risorse proprie di un successivo intervento volto a mitigare il rischio idraulico in quel tratto di rio, i volontari dovrebbero procedere alla rimozione degli alberi già nel corso di questa settimana, salvo imprevisti. Ancora una volta è stato il sindaco Brignolo a ringraziare la protezione civile, e il suo presidente Oscar Ferraris, per la preziosa opera svolta.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo