La Nuova Provincia > Attualità > Provincia, arriva il commissario: è Ardia
Oggi in CdM si decide il futuro dell'ente
AttualitàAsti -

Provincia, arriva il commissario: è Ardia
Oggi in CdM si decide il futuro dell'ente

In Consiglio dei Ministri questa mattina si discuterà il provvedimento sul riordino delle province, da cui Asti ha ben poche possibilità di uscire con gli attuali confini. Sulla discussione comunque

In Consiglio dei Ministri questa mattina si discuterà il provvedimento sul riordino delle province, da cui Asti ha ben poche possibilità di uscire con gli attuali confini. Sulla discussione comunque pende la decisione attesa su questo tema da parte della Corte Costituzionale, che si dovrebbe pronunciare il 6 novembre.

Oggi in città è atteso anche l'arrivo del commissario  per la gestione provvisoria dell'ente. Si tratta di Alberto Ardia, già prefetto a Pavia e Piacenza, cui sono stati assegnati i poteri di presidente, consiglio e giunta. Ardia incontrerà in giornata il prefetto di Asti Pierluigi Faloni e la ex presidente della provincia Maria Teresa Armosino.

Articolo precedente
Articolo precedente