digitalizzazione-innovazione-e-sicurezza-nella-p-a-8
Attualità
Evento

Provincia di Asti: incontro su digitalizzazione, innovazione e sicurezza nella pubblica amministrazione

Presenti in sala numerosi sindaci e funzionari comunali

Le opportunità offerte dai bandi attivi sulla Misura PNRR M1C1.1 “Digitalizzazione, innovazione e sicurezza nella P.A.” sono state al centro del partecipato incontro tenutosi ieri, lunedì, nella Sala del Consiglio della Provincia di Asti.

L’evento organizzato dall’Ente provinciale, rappresentato per l’occasione dal presidente Maurizio Rasero e dal consigliere provinciale con delega alla Transizione digitale e innovazione Angelica Corino, in collaborazione con il Dipartimento per la trasformazione digitale, è stata l’occasione per illustrare i vari avvisi ancora attivi e soprattutto gli strumenti a supporto dei Comuni, in particolare quelli di piccole dimensioni.

A rispondere alle tante domande giunte da Sindaci e Funzionari comunali presenti in sala i referenti del Dipartimento, che seguiranno direttamente i Comuni dell’Astigiano con una capillare struttura territoriale e garanzia di supporto in presenza e/o videoconferenza.

In apertura dei lavori il Presidente Rasero ed il Consigliere Corino hanno sottolineato l’utilità di approfondire una nuova materia, la transizione digitale, che traghetterà le Amministrazioni comunali verso una quotidianità incentrata su servizi innovativi, accessibili e sicuri per il cittadino grazie alla migrazione in cloud dei dati, così da permettere la più ampia fruibilità e interscambiabilità degli stessi anche tra gli enti.

La Provincia di Asti giocherà un ruolo di primo piano nel supporto vista la tecnicità degli argomenti e la cronica mancanza di personale all’interno degli uffici comunali, un combinato disposto che rischia di rallentare il necessario passo verso il futuro a cui anche la Pubblica Amministrazione è chiamata ad allinearsi.

Per maggiori informazioni. https://padigitale2026.gov.it/

Nella foto, un momento dell’incontro.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale