Bambini educazione emotiva
Attualità
Appuntamento

Quante emozioni! I bambini scoprono l’educazione emotiva in Biblioteca a Villafranca

I racconti letti dall’assessore Delfina Noto indagano gli stati d’animo dei partecipanti
L’educazione emotiva entra nella Biblioteca Civica Paolo Luotto di Villafranca e lo fa a piccoli passi per i bambini della scuola primaria: a loro il Comune riserva un programma di letture particolarmente ricche di emozioni.
In qualità di lettrice e conduttrice è l’assessore alla Cultura Delfina Noto, insegnante in pensione che non ha perso la voglia di stare tra i bambini. Le avventure dell’elefantino Babar, scelto per inaugurare gli incontri in biblioteca, hanno entusiasmato gli alunni portandoli a riflettere sugli stati d’animo provati durante la lettura. Un altro racconto che ha coinvolto i ragazzini (finora hanno partecipato le due quarte classi) è stato “Il tesoro più grande”.
La liberazione dei sentimenti, finalizzata a creare momenti di condivisione e dialogo e a coltivare le proprie emozioni emotive, ha portato i partecipanti a giocare di fantasia, cambiando gli incipit e i finali delle storie, modificando i luoghi e intervenendo sui personaggi.
“Per i bambini è stata un’esperienza positiva, proseguita in classe sviluppando ulteriori riflessioni e attività didattiche – racconta l’assessore Noto – In biblioteca, intanto, svolti i due incontri di novembre proseguiremo con gli appuntamenti di dicembre, il 6 e il 13, per poi rivederci nell’anno nuovo”. Le prossime due letture coinvolgeranno i bambini delle seconde classi.
La partecipazione è gratuita e ogni incontro, che si svolge nel centro di lettura con gli  studenti affiancati dalle insegnanti in orario scolastico, ha la durata di due ore.
Il nuovo progetto del Comune si inserisce tra le iniziative finalizzate a incentivare la lettura e ad avvicinare i piccoli lettori alla Biblioteca di piazza delle Pollaie.
Nella foto: i bambini in Biblioteca.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale