Moncalvo: sabato con cena del debuttoper il "giovane" comitato Palio
Attualità

Moncalvo: sabato con cena del debutto
per il "giovane" comitato Palio

Sabato sera il battesimo del rinnovato e ringiovanito gruppo direttivo del Comitato Palio. La “Cena del gallo”, servita alle 20.30, nel salone dell’oratorio Don Bosco di piazzetta San Francesco

Sabato sera il battesimo del rinnovato e ringiovanito gruppo direttivo del Comitato Palio. La “Cena del gallo”, servita alle 20.30, nel salone dell’oratorio Don Bosco di piazzetta San Francesco rappresenta la prima uscita del sodalizio che nelle scorse settimane aveva già eletto, all’unanimità, il nuovo rettore Filippo Raimondo. Squadra giovane ma con grande voglia di far bene nel triennio che rimarrà in carica, fino al 2015.
Una conviviale voluta per celebrare il risultato colto nell’ultima edizione del Palio con giubba affidata ad Andrea Coghe che ha assicurato la presenza assieme al padre e plurivincitore “Massimino”, di cui ne vorrebbe seguire le orme.
Le prenotazioni per la cena, già numerose, si raccolgono presso la Cartolibreria Marzano di via Cissello (tel. 0141 917159).

Il neo rettore Raimondo, infatti, ha sciolto la riserva comunicando la composizione del comitato da lui guidato. Sono Raffaele Mazzella ed Annalisa Guarino i due nuovi vice-rettori. A loro si affiancano la confermata segretaria Silvia Ponzone e la tesoriera Manuela Carello, già vice rettrice nel precedente rettorato guidato da Diego Musumeci. Revisori dei conti sono, invece, Marcello Ottavis ed Isabella Zuccolo. A Musumeci è affidato il ruolo di responsabile sfilata e costumi, compito che condividerà con Elena Gherlone. Spetta, invece, a Fabio Coggiola (è anche presidente dell’UnionSport) occuparsi del settore corsa e cavalli dopo essere stato nell’ultimo mandato vice-rettore.
Completano la squadra le quasi esordienti Stefania Zanello e Giulia Micco incaricate della bancarella. Inoltre Silvia Ponzone, assieme a Cristina Patelli, si occuperanno della sfilata bambini e del gruppo musici e sbandieratori. Federico Pelazza e Matteo Lubrano sono stati indicati quali responsabili manifestazioni ed eventi, Giuseppina Ragazzi e Rita Della Rovere sono le referenti per la sede di Palazzo Testa Fochi.

Le linee guida che hanno ispirato le scelte del rettore Filippo Raimondo sono state quelle del rinnovamento e della valorizzazione dei giovani confermando dunque quelle che erano state le direttive comunicate subito dopo l’ufficializzazione della nomina. “Direttivo composto da giovani e persone nuove che si affiancheranno a chi ha egregiamente lavorato in questi ultimi anni. Infatti solo unendo tutte le nostre forze possiamo pensare di riportare il quinto drappo a Moncalvo”. I vice rettori sono Raffaele Mazzella, 35 anni, ed Annalisa Guarino, 24 anni, entrambi alla loro prima esperienza in questo ruolo. Infatti Mazzella era stato responsabile sfilata e costumi durante i sei anni del rettorato Musumeci, mentre Guarino non ha mai rivestito cariche ma ha sempre supportato il Comitato peraltro conquistando il titolo di “Damigella del Palio” 2009.

Sono molti i giovani che hanno raccolto l’invito del rettore ad entrare a far parte dello staff. Oltre alle già citate Elena Gherlone (24 anni), Stefania Zanello (20), Giulia Micco (18), Federico Pelazza (24) e Matteo Lubrano (24) va aggiunto anche Massimiliano Nebiolo, 26 anni, che con il veterano Massimo Zanetti, va a comporre la commissione corsa e cavalli. Anche le giovani Manuela Brignoglio, 24 anni, Michela Laurella (26) e Maria Lamonica (27) rinfoltiscono le fila del Comitato biancorosso nella commissione sfilata e costumi insieme alle insostituibili sarte Laura Tralli e Rita Broda.

Tanti giovani ma con diversi di loro paliofili da generazioni. Se il neo rettore Filippo Raimondo è figlio del già rettore Achille anche la nuova vice Annalisa Guarino è nata e cresciuta nell’ambiente essendo il padre Gaetano rettore dal 1993 al 2000, con all’attivo ben due drappi nel 1994 e 1995 l’ultimo conquistato dagli aleramici in piazza Alfieri. Non per ultima Stefania Zanello in quanto il nonno Ercole era stato, oltre che fondatore, anche rettore del Comitato Palio aleramico dal 1981 al 1993. Suoi gli altri due successi di Moncalvo, datai 1988 e 1989.

Maurizio Sala

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo