Asti: Rasero e Motta vanno al ballottaggio
Attualità

Asti: Rasero e Motta vanno al ballottaggio

Clamoroso il sorpasso di Motta su Massimo Cerruti, candidato del Movimento Cinque Stelle, che è stato battuto per una manciata di preferenze, appena 13

Saranno Maurizio Rasero, candidato a sindaco del centrodestra, e Angela Motta, esponente di punta del Partito Democratico astigiano, a contendersi la carica di primo cittadino di Asti al ballottaggio del prossimo 25 giugno.

Clamoroso il sorpasso di Motta su Massimo Cerruti, candidato del Movimento Cinque Stelle, che è stato battuto per una manciata di preferenze, appena 13.

Fino all’ultimo gli elettori pentastellati hanno sperato nel secondo posto, poi l’ultima sezione scrutinata ha invertito l’ordine e Cerruti si è fermato a 5.080 voti, il 15.25%.

Maurizio Rasero ha incassato 15.878 voti, il 47,67%. Angela Motta 5.093 voti, il 15,29%.

Non è esclusa, però, la richiesta di riconteggio delle schede da parte del M5S.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo