Renzi a valanga anche ad AstiSorpresa Civati, alle primarie è secondo
Attualità

Renzi a valanga anche ad Asti
Sorpresa Civati, alle primarie è secondo

Anche ad Asti le primarie del Partito Democratico premiano Matteo Renzi. Dallo spoglio emerge che il 73% degli astigiani ha votato il sindaco di Firenze, seguito a sorpresa da Pippo Civati, che si è

Anche ad Asti le primarie del Partito Democratico premiano Matteo Renzi. Dallo spoglio emerge che il 73% degli astigiani ha votato il sindaco di Firenze, seguito a sorpresa da Pippo Civati, che si è attestato al 14,6% delle preferenze. Non all’altezza delle aspettative il risultato di Gianni Cuperlo, che si è fermato al 12,4%. In tutto circa 6200 astigiani si sono recati a scegliere il segretario del Pd nei 23 seggi della provincia.
Ad Asti hanno votato 2591 persone, nel capoluogo la percentuale di votanti per Renzi è stata del 69,5%, per Civati del 16%, il 14,5% per Cuperlo. I sostenitori di Matteo Renzi hanno stappato una bottiglia di spumante nella sede del Partito Democratico di Asti: in prima fila il candidato segretario provinciale Giorgio Ferrero, il sindaco Fabrizio Brignolo e il consigliere regionale Angela Motta.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale