cavalcavia-valfenera-1
Attualità
Viabilità

Riaperta la strada provinciale 19 sotto il cavalcavia di Valfenera: lavori per 120.000 euro

Ribassato il sedime stradale in modo da avere un’altezza libera di 5,20 metri
Il servizio progettazione e direzione LL.PP. stradali della Provincia di Asti ha comunicato la riapertura al traffico veicolare sulla S.P. 19, nel tratto di strada che scorre sotto il cavalcavia di via San Michele, a Valfenera. L’infrastruttura era già stata oggetto d’intervento, nei mesi scorsi, dal punto di vista del consolidamento statico e il ripristino delle facciate.

I lavori da poco conclusi, eseguiti dall’impresa Robur S.r.l. (con sede a Montegrosso d’Asti) per un costo complessivo di 120.000 euro, hanno portato a un sensibile ribassamento del sedime stradale in modo da avere un’altezza libera di 5,20 metri, quindi, maggiore dei 5 metri richiesti dalla normativa vigente come sagoma limite. In precedenza l’altezza era di soli 4,5 metri e per questo il cavalcavia, ad esempio, venne urtato da un mezzo dei trasporti eccezionali.

Progettazione e direzione lavori interna alla Provincia di Asti

Maurizio Rasero, presidente della Provincia di Asti, e Simone Nosenzo, vice presidente e consigliere provinciale con deleghe a viabilità e lavori pubblici, hanno commentato: “Ringraziamo i tecnici dell’ente provinciale e l’impresa che si è occupata dei lavori per aver proceduto con solerzia nella risoluzione di una problematica che costituiva un potenziale rischio per l’incolumità degli automobilisti. La fruibilità dei nostri splendidi territori passa anche dalla scrupolosa attenzione ai servizi; la Provincia di Asti continuerà a fare la sua parte nonostante le molteplici difficoltà derivanti dal caro materiali negli appalti pubblici”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo