Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/riapre-il-ponte-di-montegrosso-cinagliobrcontinua-la-caccia-al-vandalo-56e6a54811ccd1-nkie9jozmudvkk024m43c5c5bgs8p01kob0ug9zqmg.jpg" title="Riapre il ponte di Montegrosso Cinaglio
Continua la caccia al vandalo" alt="Riapre il ponte di Montegrosso CinaglioContinua la caccia al vandalo" loading="lazy" />
Attualità

Riapre il ponte di Montegrosso Cinaglio
Continua la caccia al vandalo

È stato ripristinato il ponte provvisorio danneggiato nei giorni scorsi da un vandalo ed è stata così ripristinata la circolazione sulla strada comunale per Montegrosso Cinaglio. «Il ponte

È stato ripristinato il ponte provvisorio danneggiato nei giorni scorsi da un vandalo ed è stata così ripristinata la circolazione sulla strada comunale per Montegrosso Cinaglio. «Il ponte provvisorio – spiegano il sindaco Brignolo e il consigliere delegato Renzo Viarengo – era stato realizzato a tempo di record nel novembre scorso, grazie al lavoro di saldatori e operai del settore lavori pubblici del Comune, in attesa di reperire le risorse per una struttura definitiva e prevede che non possano transitare veicoli eccedenti i 25 quintali.»

Proprio dal limite di peso, imposto per ragioni di sicurezza e tenuta statica, scaturiscono i danneggiamenti: qualche agricoltore della zona che intende transitare sul ponte con un mezzo più grande del consentito ha già due volte segato e rimosso gli archi collocati alle estremità del ponte per limitare la sagoma dei veicoli che possono accedere alla struttura. «Ora abbiamo esaurito i soldi per le riparazioni –spiegano sindaco e consigliere- per cui se il ponte verrà danneggiato nuovamente saremo costretti a chiuderlo, penalizzando tutti i cittadini onesti della frazione».

«Non è giusto – dichiarano i cittadini di Montegrosso Cinaglio – che la condotta irresponsabile di qualcuno danneggi tutti: chi conosce il responsabile lo denunci per far cessare questi comportamenti.»

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Edizione digitale