Riprendono i corsi di fumetto,la selezione per partecipare
Attualità

Riprendono i corsi di fumetto,
la selezione per partecipare

Martedì 29 settembre: questa la data che gli aspiranti fumettisti astigiani devono segnare in agenda. Nel pomeriggio, in Sala Pastrone avranno l’occasione di mostrare i loro lavori ai docenti della

Martedì 29 settembre: questa la data che gli aspiranti fumettisti astigiani devono segnare in agenda. Nel pomeriggio, in Sala Pastrone avranno l’occasione di mostrare i loro lavori ai docenti della Scuola di Fumetto di Asti, che sta per avviare un nuovo ciclo di lezioni. L’iscrizione è aperta a ragazzi e adulti, virtuosi della matita e non. Essere portati per il disegno è certamente una dote essenziale, ma durante il colloquio di martedì prossimo non verrà semplicemente preso in considerazione il portfolio di illustrazioni e tavole.

Quello che i docenti verificheranno è se il futuro studente sia disponibile a impegnarsi in un percorso formativo di alcuni mesi: la selezione avverrà infatti sull’effettiva volontà di imparare quella che si definisce “l’arte sequenziale” in tutti i suoi stili: dal manga al disneyano, dal classico bonelliano al supereroistico Marvel. Le lezioni prenderanno poi il via a ottobre. Il nuovo programma didattico si articolerà in diversi corsi: fumetto base e avanzato, fumetto umoristico base e avanzato, fumetto manga, fumetto realistico senior, video e comunicazione visiva, cinema di animazione per adulti e ragazzi, pittura all’acquerello per bambini e adulti.

Le selezioni per partecipare si terranno entro la fine di settembre. Al termine del secondo anno i ragazzi entreranno a far parte di un “laboratorio” per la realizzazione di lavori che eventualmente saranno assegnati da enti, agenzie pubblicitarie e case editrici coordinato dagli insegnanti della scuola. I referenti del laboratorio sono gli iscritti all’associazione A.L.F.A. Per informazioni e iscrizioni ai corsi è possibile contattare il numero 0141 399573 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, oppure scrivere all’indirizzo e-mail d.passarino@comune.asti.it

e.p.r.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale