casa di riposo rocchetta tanaro
Attualità

Rocchetta Tanaro, il sindaco smentisce la chiusura della casa di riposo

Voci infondate, dice il primo cittadino, ingenerate dal prossimo bando di gestione

Dopo insistenti voci infondate

E’ dovuto ricorrere ad un comunicato stampa ufficiale il sindaco di Rocchetta Tanaro, Massimo Fungo, per tacitare le voci che stanno girando insistentemente sulla chiusura della casa di riposo del paese.

«Il servizio della casa di riposo comunale proseguirà senza soluzione di continuità – scrive nella nota – ciò a rassicurare dei timori riferiti da molti cittadini su una imminente chiusura originati da voci incontrollate e prive di fondamento».

Un tam tam da paese che nasce dal fatto che l’amministrazione comunale sta predisponendo il nuovo bando di gestione della struttura di proprietà. In questo momento gli attuali  gestori sono già in deroga rispetto alla scadenza del mandato ma assicureranno l’assistenza fino a conclusione del bando, qualunque ne sia l’esito.

La Casa di riposo di Rocchetta Tanaro era stata una delle grandi “sorvegliate speciali” nelle settimane più difficili della pandemia in quanto vi si era originato un “cluster” con un elevato numero di contagiati. Tanto che, proprio in quella struttura, si verificarono i primi casi di autoisolamento degli operatori sanitari che per settimane, se in salute,  non uscirono dalla casa di riposo per paura di contagiare le proprie famiglie ma anche per continuare ad assistere gli anziani ospiti.

Daniela Peira

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo