La Nuova Provincia > Attualità > Sabato Sergio Grea in municipio a Cortiglione per presentare il suo ultimo libro
Attualità Asti Nizza Monferrato -

Sabato Sergio Grea in municipio a Cortiglione per presentare il suo ultimo libro

Si tratta di un dirigente in ambito petrolifero a livello internazionale per decenni e, in tempi più recenti, penna abile a creare intrecci accattivanti, tra thriller e spionaggio

Sergio Grea a Cortiglione per presentare il libro

Questo sabato alle 17,30 a Cortiglione, in municipio nella sala consiliare, ritorna un prolifico scrittore molto noto sul nostro territorio. Si tratta di Sergio Grea, dirigente in ambito petrolifero a livello internazionale per decenni e, in tempi più recenti, penna abile a creare intrecci accattivanti, tra thriller e spionaggio, nella cornice esotica di luoghi del mondo che spesso l’autore conosce bene grazie ai molti viaggi di lavoro.

Romanzi con lo stesso protagonista

La produzione più recente di Grea si concentra su una serie di romanzi con lo stesso protagonista, il giornalista d’assalto Ralph Core. Questo terzo volume della serie, edita da Amazon Publishing, si intitola “L’aquila e il deserto”. Così viene raccontata la trama: «Ralph Core e Solène possono finalmente godersi un periodo di vacanza sulla costa australiana. Ma il loro riposo è destinato a durare poco: Wali, potente attivista sikh del Kashmir, furibondo per l’uscita dell’ultimo libro-denuncia di Core, ha infatti lanciato una sorta di fatwa contro Ralph e incaricato un sicario di eliminarlo.

Sfuggiti all’assassinio

Sfuggiti miracolosamente al tentativo di assassinio sulla barriera corallina, Ralph e Solène volano a Adelaide, ospiti di un’amica. La caccia spietata del killer però non si placa e la vita non solo di Ralph ma anche di Solène continua a essere in pericolo. Se tutto ciò non bastasse, le vicende di un politico australiano di origini russe stanno per aprire ulteriori scenari».

Incontro aperto al pubblico

L’incontro è aperto al pubblico, rispettando le cautele dovute al distanziamento minimo. Condurrà l’intervista Francesco De Caria, direttore del periodico cortiglionese “La Bricula”, che anticipa: «Per lavoro, Sergio Grea ha conosciuto direttamente varie zone del mondo nelle quali si “tirano le fila” della politica e dell’economia globali. Ne trae spunto in forma di fiction».
Fulvio Gatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente