Compost
Attualità
Smaltimento rifiuti

San Damiano, compostaggio: tutto in regola nella struttura di Borgata Martinetta

Nel mese di marzo dovrebbe essere inaugurato il nuovo impianto gestito dalla società GAIA

Nel mese di marzo dovrebbe essere inaugurato il nuovo impianto di compostaggio di borgata Martinetta, gestito dalla società GAIA che ha realizzato notevoli investimenti per il contenimento degli odori sgradevoli derivanti dal processo di maturazione del materiale organico raccolto.

Nello scorso mese di ottobre sono state analizzate tutte le acque che potrebbero entrare in relazione con l’impianto e si sono riscontrati valori rientranti nei limiti previsti: nella misurazione sono rientrati anche i livelli di falda freatica ed è stato controllato anche il percolato, senza riscontrare alcuna anomalia.

Nell’impianto di borgata Martinetta (foto) vengono recuperati rifiuti organici, potature e sfalci che si trasformano in concime utilizzabile in agricoltura: uno dei principali problemi dell’impianto è stato sin dall’inizio l’emanazione di odori sgradevoli, che più volte hanno suscitato le proteste dei residenti. Nel 2018 l’impianto è stato fermato e sono stati avviati lavori di ristrutturazione che dovrebbero eliminare l’inconveniente, grazie ad un nuovo sistema di lavorazione.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail