Cerca
Close this search box.
vesp
Attualità
Iniziativa

San Damiano: il “Vespan” al raduno mondiale delle Vespe

Il club ha partecipato con una nutrita delegazione di 26 soci al “Vespa world days”, raduno mondiale che si è tenuto ad Interlaken, in Svizzera

San Damiano è un paese di appassionati della Vespa e la partecipazione al “Vespan e salam” lo dimostra. Il club, fondato una ventina d’anni fa, è andato costantemente crescendo e nei giorni scorsi ha partecipato con una nutrita delegazione di 26 soci al “Vespa world days”, raduno mondiale delle “Vespe” che si è tenuto ad Interlaken, in Svizzera.

«Al raduno hanno preso parte vespisti giunti da tutto il mondo – racconta Barbara Molina, segretaria del club – ed è stata una bellissima esperienza, vissuta in allegria ed amicizia. Abbiamo visitato Lucerna, il paese di Thun sull’omonimo lago ed è stato bello ritornare attraverso il Gottardo, che in Vespa si può ammirare nel modo migliore». Al raduno hanno preso parte oltre cinquemila vespisti da ogni paese e nell’enorme parcheggio ai piedi della Jungfrau si sono viste maglie e fasce personalizzate di ogni club; se nella prima edizione del raduno, nel 1954, si potevano vedere solo stemmi europei, oggi se ne sono visti di provenienti da Australia, Stati Uniti, Canada e altri ancora.

«Noi eravamo un bel gruppo che indossava una sgargiante maglia gialla – aggiunge Barbara Molino – e spiccavamo non poco in mezzo agli altri partecipanti.» Il “Vespan e salam” conta oggi oltre cento soci ed è presieduto da Francesco Benotto.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale