panchina gigante big bench
Attualità
Appello ai privati

San Damiano, in frazione San Luigi il terreno su cui potrà sorgere una “panchina gigante”

Le Big bench non possono essere costruite con fondi pubblici: il Comune invita aziende, cittadini e associazioni a sostenere l’iniziativa di valorizzazione del paesaggio

Grazie ad un terreno offerto gratuitamente da un cittadino è stato individuato il sito sul quale potrà essere costruita la “Big bench” di San Damiano d’Asti. L’oggetto in questione è una panchina gigante sulla quale ci si potrà sedere per ammirare il paesaggio: l’idea è nata da un progetto del designer americano Chris Bangle che l’ha pensata come un oggetto destinato a tutti e finalizzato ad offrire un momento di pausa e di godimento della quiete e della bellezza del paesaggio.

La proposta di realizzare una di queste panchine a San Damiano è giunta da un allievo delle scuole medie, che ha suggerito di realizzarla in frazione San Luigi, in un luogo molto panoramico. «Il problema è ora quello di reperire i fondi per la costruzione – spiega Martina Guelfo, consigliere delegato alle politiche giovanili – perché la panchina non può essere realizzata con fondi pubblici. Il progettista fornisce gratuitamente l’autorizzazione ed i disegni, ma a condizione che siano dei privati ad impegnarsi nella sua costruzione. Per questa ragione ci rivolgiamo a tutte le aziende del territorio, ma anche ai privati ed alle associazioni che si dedicano al volontariato, perché collaborino alla sua realizzazione: la nostra panchina dovrà essere utilizzabile anche da persone con disabilità, perché è giusto che tutti abbiano la stessa possibilità di goderne. Il Comune realizzerà le opere accessorie (sistemazione dell’area, assicurazioni, promozione turistica) utilizzando le risorse del 5 per mille».

Le “Big bench” sono inserite nei luoghi più belli d’Italia e se ne contano ormai 106, sparse su tutto il territorio nazionale: per tutte la condizione è stata quella di essere posizionate in un luogo naturale e particolarmente bello dal punto di vista paesaggistico.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail