San Damiano, quasi 800 mila euroin campo per i lavori pubblici
Attualità
Saldo negativo

San Damiano: popolazione in calo e stranieri di 39 nazionalità

Sono 8.116 gli abitanti (3.986 maschi e 4.130 femmine); alla fine del 2019 si registravano 8.230 persone, mentre a fine 2020 ce n’erano 8.148

La popolazione di San Damiano (nella foto una veduta aerea) alla data del 31 dicembre 2021 contava 8.116 abitanti (3.986 maschi e 4.130 femmine), proseguendo così il suo lento calo; alla fine del 2019 si registravano infatti 8.230 persone, mentre a fine 2020 ce n’erano 8.148 (con un saldo negativo di 82 unità) e a fine 2021 il saldo negativo è di 58 persone in meno.

Rispetto al 2020 sono più bassi anche i numeri dei nati, che sono stati 47 (di cui 24 maschi e 23 femmine) a fronte dei 65 dell’anno prima: le persone decedute nel 2021 sono state 105 (53 maschi e 52 femmine) a fronte dei 123 decessi precedenti.

Un aumento si registra invece nel numero degli stranieri residenti a San Damiano, che sono attualmente 1.147 (555 maschi e 592 femmine) mentre erano 1.125 l’anno precedente, con un incremento di 22 unità. La comunità più numerosa è senza dubbio quella romena, con 752 persone, seguita da quelle albanese (131), marocchina (106), senegalese (20), tunisina (20), nigeriana (13), macedone (12), cinese (11): complessivamente si contano 39 nazionalità, ma molte sono rappresentate da poche unità o anche da una sola persona, sovente donna, impegnata come badante.

Quanto ai matrimoni, nel corso del 2021 ne sono stati celebrati 27 (di cui 12 con rito religioso e 15 con rito civile), facendo registrare una decisa riscoperta della tradizione, visto che dei 20 matrimoni celebrati nel 2020 soltanto 4 erano stati con rito religioso. Le famiglie nel 2021 sono 3.442, con una crescita di 11 unità rispetto al 2020, ma ancora inferiore alle 3.451 del 2019; quanto alle convivenze, nel corso dell’anno ne sono state segnalate due.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo