Cerca
Close this search box.
Borbore_a_asti
Attualità
Interventi mirati

San Damiano: saranno ripuliti il Borbore e il Rio Maggiore

Il Comune ha pubblicato sul proprio sito una manifestazione di interesse per la rimozione di ghiaia e sabbia

Il Comune di San Damiano ha pubblicato sul suo sito internet una manifestazione di interesse per la rimozione di ghiaia e sabbia dal torrente Borbore e dal Rio Maggiore.

«Vogliamo intervenire su questi due corsi d’acqua – spiega il sindaco Migliasso – che oltre vent’anni non sono più stati puliti, con la conseguenza di esondazioni ad ogni pioggia più violenta del solito. Abbiamo richiesto alla Regione Piemonte, alla quale spetta la sorveglianza sui corsi d’acqua, l’erogazione urgente di fondi per provvedere alla pulizia e ci attendiamo anche che ci venga data la possibilità di rimuovere ghiaia e terra. La richiesta è stata presentata per tutto la percorrenza dei due corsi d’acqua sul territorio comunale, con assoluta priorità per le località adiacenti alle abitazioni, ossia le frazioni di San Giulio e Gorzano, dove occorre intervenire urgentemente».

La pulizia dei corsi d’acqua è da anni oggetto di forti polemiche fra gli ambientalisti e chi sostiene la necessità di prelevare dal fondo dei medesimi i detriti che la corrente trasporta a valle.

Nella foto: un tratto del torrente Borbore tra Asti e San Damiano

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Edizione digitale