il cortile dell'asilo di via Beccaria
Attualità
Adeguamento di parte di un edificio

San Damiano: un servizio di micronido grazie ai fondi del PNRR

Sarà ospitato nell’edificio di via Beccaria, in cui attualmente si trova la scuola paritaria “Madre Teresa di Calcutta”

Grazie ai fondi del PNRR la città di San Damiano potrà offrire alle famiglie un servizio di micronido, che sarà ospitato nell’edificio di via Beccaria, in cui attualmente si trova la scuola paritaria “Madre Teresa di Calcutta”. La realizzazione sarà possibile grazie ad un finanziamento di 715.000 euro che consentirà la messa in sicurezza dell’edificio, con interventi antisismici e di risparmio energetico, oltre che di altri lavori di adeguamento necessari alla realizzazione del micronido.

«Verrà adeguata un’ala dell’edificio per ospitare il micronido – spiega il vicesindaco Elisa Bolle – in modo da poter offrire alle famiglie un servizio che oggi non c’è, costringendo i genitori con bambini piccoli a recarsi ai nidi di San Martino Alfieri, Canale, Celle o Tigliole. In un momento in cui nascono sempre meno bambini ed in cui i nonni non sempre sono in grado di aiutare i figli, è molto importante offrire un servizio che venga incontro alle famiglie.»

A San Damiano solo il “baby parking” accoglie bambini di un anno di età, mentre agli altri asili si possono portare solo dopo i due anni. Gli incarichi di progetto sono già stati affidati ed in primavera potrebbero iniziare i lavori, per cui in tempi abbastanza brevi il nuovo micronido potrebbe essere disponibile.

Nella foto, il cortile dell’asilo di Via Beccaria.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale