pavese art
Attualità
Progetto

Santo Stefano Belbo: I testi di Pavese e gli scatti di Vincenzo Bruno ad “Art in Taxi” a Torino

In contemporanea si terrà una mostra dedicata ai luoghi pavesiani alla libreria Feltrinelli di piazza Castello

Le parole di Cesare Pavese (nella foto) vanno a far parte, per un mese, del progetto torinese “Art in Taxi”.

I testi del grande scrittore vengono infatti interpretati dalle immagini del fotografo Vincenzo Bruno, “portate in giro” su alcuni taxi in partenza dalla stazione di Porta Nuova, in contemporanea a una mostra dedicata ai luoghi pavesiani alla libreria Feltrinelli di piazza Castello.

Un taxi sarà presente anche a Santo Stefano Belbo, in piazza Umberto I, nei giorni successivi al lancio dell’iniziativa. “Art in Taxi” è un laboratorio di nuovi temi espressivi attivo nel capoluogo dal maggio 2019 che ha il proposito di portare arte e cultura in luoghi inattesi, seguendo lo slogan “un nuovo spazio pubblico per l’arte in città”.

«Art In Taxi è un invito a rileggere Pavese oggi, in tutta la sua attualità – commenta il sindaco santostefanese Laura Capra, presidente della Fondazione Cesare Pavese – Fare cultura oggi significa saper creare occasioni di incontro, di scambio, di conoscenza e dunque di sviluppo sociale, culturale ed economico per il nostro paese.

Cesare Pavese, i luoghi pavesiani, le opere dello scrittore sono importanti attrattori che possono aiutare la nostra comunità a essere conosciuta e riconosciuta in ogni parte del mondo».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail