Studenti in corteo contro Invalsi,istituti privati e "Buona scuola"
Attualità

Studenti in corteo contro Invalsi,
istituti privati e "Buona scuola"

Oltre 150 studenti delle scuole superiori hanno dato vita, venerdì mattina, a un corteo di protesta contro il decreto “Buona scuola” varato dal Governo Renzi. I ragazzi hanno percorso corso Dante

Oltre 150 studenti delle scuole superiori hanno dato vita, venerdì mattina, a un corteo di protesta contro il decreto “Buona scuola” varato dal Governo Renzi. I ragazzi hanno percorso corso Dante e corso Alfieri, per arrivare in piazza Alfieri dove si è tenuto un  momento di dibattito. Sotto accusa, oltre alla riforma, anche il sistema di valutazione nazionale Invalsi e la proliferazione delle scuole private.
La manifestazione è stata la prima uscita ufficiale del nuovo collettivo studentesco “Avamposto 129”, nato lo scorso settembre e fondato da Giacomo Leto (studente dell’istituto “Giobert”), Kliti Deda (liceo classico “Alfieri”) e Davide Santarella (liceo scientifico “Vercelli”). Attualmente comprende circa 15 componenti, tutti frequentanti le scuole superiori astigiane.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale