stramangiando motta
Attualità
Galleria 
Passeggiata enogastronomica

“Stramangiando” tra le colline con la Pro Loco di Motta: buona la prima

In 300 hanno preso parte alla nuova manifestazione alla scoperta del paesaggio e dei sapori tipici del territorio

Ha fatto registrare il “tutto esaurito” nella giornata di ieri, domenica, la prima edizione della “Stramangiando”, nuovo evento allestito dalla Pro Loco di Motta di Costigliole d’Asti guidata da Alessio Comune. In 300 hanno preso parte alla passeggiata enogastronomica a cui hanno collaborato il Comune e l’associazione CostiglioleCultura. Un percorso enogastronomico a tappe tra le colline, nelle terre della Barbera e dei peperoni: lungo il tragitto sette tappe gastronomiche, accompagnate da una camminata alla scoperta di curiosità storiche e paesaggistiche, posti insoliti, come la vecchia ferrovia e le cave di gesso sulla collina di Motta in compagnia dell’associazione Costigliole Cultura. Dopo il ritrovo e la partenza dal campo sportivo della frazione Motta, sede della Pro Loco, nelle diverse tappe, nelle aziende che hanno partecipato all’evento, si sono potute gustare friciule, carne cruda, vitello tonnato, gnocchi al sugo di salsiccia e il bunet, in abbinamento ai vini. Tanti gli apprezzamenti ricevuti per la manifestazione che ha fatto gustare piatti e prodotti tipici e splendidi paesaggi. Soddisfazione anche da parte del sodalizio mottese per la riuscita del nuovo evento proposto. Intanto un altro appuntamento è già fissato per l’estate: il 30 e 31 luglio e 1 agosto la Pro Loco mottese proporrà la 75esima Sagra del Peperone Quadrato.

(Foto Pro Loco Motta)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo