Studenti ultra60enni a lezione di webda docenti e alunni del "Castigliano"
Attualità

Studenti ultra60enni a lezione di web
da docenti e alunni del "Castigliano"

Sono nove i cittadini ultra60enni che venerdì, nella sede delle Poste centrali in corso Dante, hanno partecipato alla prima lezione del progetto pilota "Nonni su internet". E', questo,

Sono nove i cittadini ultra60enni che venerdì, nella sede delle Poste centrali in corso Dante, hanno partecipato alla prima lezione del progetto pilota "Nonni su internet". E', questo, il programma di alfabetizzazione digitale della terza età promosso da Poste Italiane per rendere anche le persone più anziane pratiche nell'uso del web e delle più moderne tecnologie di comunicazione.

E' la prima volta che un'azienda apre le porte dei propri uffici ai cittadini per ospitare attività di aggiornamento e formazione, iniziativa che sarà estesa in tutta Italia da settembre. «Questa iniziativa – commenta Francesco Caio, amministratore delegato di Poste Italiane – ha l'obiettivo di rendere utilizzabili la tecnologie che rendono più facile la vita quotidiana, diffondendole su scala nazionale, attraverso la capillarità degli uffici e dei portalettere. La nostra azienda vuol essere il motore che fa ripartire il Paese, uno strumento a disposizione dei cittadini per vivere una vita migliore e più semplice».

I corsi di formazione si basano sul modello di apprendimento intergenerazionale e si svolgono in aule attrezzate delle filiali di Poste Italiane. Il programma, gratuito, prevede 15 lezioni rivolte a cittadini di età superiore ai 60 anni tenute da un insegnante, affiancato da uno studente per ciascun allievo. A curare l'aspetto della docenza l'istituto superiore "Castigliano", guidato dal dirigente scolastico Ugo Rapetti, che ha affidato l'incarico alle docenti Stella Perrone e Roberta Borgnino, affiancate da diversi allievi dell'istituto con ruolo di tutor.

Le lezioni tratteranno gli aspetti base di introduzione all'uso del personal computer, di conoscenza dei programmi fino alle opportunità offerte da internet, con particolare attenzione ai servizi rivolti ai cittadini fruibili direttamente dal web: accesso all'informazione, servizi per la salute, accesso all'e-government, pagamenti elettronici, acquisti sul web. Durante le lezioni viene anche distribuito un kit didattico redatto insieme al Dipartimento di Linguistica dell'Università "La Sapienza" di Roma. Il progetto di Poste Italiane è realizzato in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale, struttura specializzata nella promozione sociale dell'agenda digitale.

e.f.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo