Tamburello e conferenzain ricordo di San Giuseppe Marello
Attualità

Tamburello e conferenza
in ricordo di San Giuseppe Marello

Al via domenica 25 maggio, nella casa madre e nel santuario di San Giuseppe in corso Alfieri 384, le celebrazioni per la solennità di San Giuseppe Marello, fondatore della congregazione degli Oblati

Al via domenica 25 maggio, nella casa madre e nel santuario di San Giuseppe in corso Alfieri 384, le celebrazioni per la solennità di San Giuseppe Marello, fondatore della congregazione degli Oblati di San Giuseppe, che cade il 30 maggio, giorno della sua scomparsa avvenuta nel 1895. In particolare, domenica, alle 21.30, si terrà la messa celebrata da padre Cristopher Alday, sacerdote filippino ordinato lo scorso primo maggio a Batangas e ora a servizio della congregazione del Nord Italia.

Seguirà un triduo di preparazione martedì 27, mercoledì 28 e giovedì 29 maggio (alle 7.15 le lodi, messe alle 7.30 – 9 – 18), mentre, in ambito sportivo, il cortile della casa madre ospiterà un torneo di tamburello riservato ai ragazzi dal 28 al 30 maggio (San marello è protettore degli sport sferistici).

Dopodiché è in programma la festa solenne di venerdì 30 maggio. Si comincia con le lodi alle 7.30 (oltre alle messe alle 7.30 e alle 9), menre alle 18 è previsto un incontro di preghiera con i ragazzi e, alle 21, la solenne concelebrazione presieduta dal cardinale Giuseppe Bertello, presidente del Governatorato della Città del Vaticano. Infine, sabato 31 maggio alle 9.30, si terrà una conferenza che vedrà come relatore il cardinale Bertello, che parlerà della Chiesa alla luce dell'insegnamento di Papa Francesco.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo