La Nuova Provincia > Attualità > Tanti visitatori alla giornata di fiera di “Ortogiardinovino & Dispensa” a Motta di Costigliole
AttualitàCostigliole - San Damiano -

Tanti visitatori alla giornata di fiera di “Ortogiardinovino & Dispensa” a Motta di Costigliole

Le bancarelle dei fiori e dell'artigianato, musica, cucina e sfilata di moda e bouquet hanno accolto i visitatori giunti anche con il treno a vapore della Fondazione FS

Domenica di fiera per “Ortogiardinovino & Dispensa”

Un pomeriggio di sole ha salutato domenica la giornata di fiera di “Ortogiardinovino & Dispensa” a Motta di Costigliole, la rassegna che la Pro Loco guidata da Alessio Comune e il Comune ogni anno dedicano alle produzioni tipiche del territorio. L’appuntamento ha rappresentato il momento clou dell’evento, che quest’anno, in occasione della 20esima edizione, ha proposto tre weekend di festa sotto il “Palafiori” allestito al campo sportivo della borgata. Centinaia i commensali che hanno preso parte alle serate all’insegna dell’enogastronomia di casa, accompagnate dalla musica e balli. Tra i piatti preparati dai cuochi del sodalizio in primo piano le tipicità di casa, quali le rane fritte, il fritto misto alla piemontese, gli gnocchi alla mottese.

Moda, musica e cucina

E domenica tanti appuntamenti ad animare la giornata di fiera. Dopo le gocce di pioggia del mattino, il sole si è fatto largo tra le nuvole consentendo ai visitatori di curiosare e fare acquisti tra i banchi dei produttori di fiori, piante da esterni e interni, aromatiche e piantine da orto e le bancarelle dell’artigianato, delle eccellenze dell’agroalimentare e delle attrezzature da giardino. Nel pomeriggio la sfilata di moda con gli abiti realizzati da Lella Mode e i bouquets curati da Luigina Cuniberti e Garden Shop Pia (acconciature Il ciuffo, trucco Centro estetico Il sogno, allestimento del palco Florovivaismo Casto) e l’appuntamento con “Mani in Pasta” con lo chef costigliolese Diego Bongiovanni dalla trasmissione tv “La prova del cuoco” di RaiUno. Nella chiesa “vecchia” sono stati molti i curiosi che hanno visitato la mostra di immagini e filmati storici sulla borgata, frutto del lavoro di ricerca che ha dato vita al libro “Motta, La piccola California” di Fiorenzo Fausone e Claudio Solaro, scomparso un mese fa.

Il treno a vapore

La giornata di fiera di domenica ha avuto come ospiti anche i turisti giunti alla stazione di Motta a bordo del treno a vapore della Fondazione FS. Un centinaio di visitatori arrivati da Torino e Asti, per accogliere i quali l’amministrazione comunale di Costigliole ha allestito un ricco programma di appuntamenti: oltre alla partecipazione alla fiera di “Ortogiardinovino & Dispensa” a Motta, mostra, musica e racconti nel castello di Costigliole, raggiunto grazie alla navetta messa a disposizione dal Comune, visite guidate all’Icif, la scuola di cucina italiana per stranieri, e alla Rocca del centro storico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente