Munic
Attualità
Fusione

Tonengo e Moransengo: la Provincia dice “sì” al Comune unico

La Provincia ha espresso il proprio parere positivo

Prosegue celermente l’iter per la fusione di Tonengo e Moransengo in un unico Comune. Dopo il voto favorevole dei due consigli comunali, riunitisi in seduta congiunta, è stata la volta della Provincia ad esprimere il proprio parere positivo. Ora la pratica passa alla Regione, che dovrà indire il referendum che, essendo di tipo consultivo, non richiederà alcun quorum, ma una bassa partecipazione al voto potrà incidere sull’approvazione definitiva da parte degli organi regionali.

Nelle prossime settimane la popolazione sarà adeguatamente informata sui benefici derivanti dalla fusione, fra cui figurano i maggiori contributi statali e regionali (stimati in 883 mila euro in dieci anni) e la razionalizzazione dei servizi.

Intanto i sindaci Massimo Ghigo e Raffaele Arduino hanno scelto, mediante sorteggio, la sede del municipio, che sarà quello di Tonengo, in via Airale. Il nuovo Comune assumerà la denominazione di Moransengo-Tonengo e potrà contare su una popolazione attualmente di 400 abitanti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail