Pier Giorgio Bricchi e Vittoria Maggiorotto
Attualità
Università delle Tre Età

Utea, da novembre si riparte con i corsi on line e in presenza

Il presidente Pier Giorgio Bricchi: “Stamo lavorando alla definizione del calendario dell’anno 2021/2022”

Sì alla ripartenza dalla seconda metà di novembre con corsi in presenza e on line.
E’ la recente decisione assunta dal direttivo dell’Utea – Università delle Tre Età, il cui obiettivo è quello di riprendere, seppur con modalità parzialmente diverse dal passato, l’attività dopo la lunga pausa determinata dal Covid. «L’anno 2020/2021 – spiega il presidente, Pier Giorgio Bricchi – si sono tenuti solo alcuni corsi on line. Ora, finalmente, possiamo lavorare alla definizione del calendario dell’anno 2021/2022 che vedrà nuovamente circa 115 corsi, divisi in sette aree tematiche, che si svolgeranno on line e in presenza. Se in presenza, sarà obbligatorio per docenti e utenti il Green Pass».

Chi può iscriversi

Il libro corsi – che sarà disponibile in versione cartacea e digitale – sarà presentato nella seconda metà di settembre. Le iscrizioni potranno essere effettuate in presenza e on line ad ottobre.
Potranno iscriversi tutti gli interessati a partire dai 25 anni di età. «A causa della pandemia – conclude Bricchi – gli iscritti sono scesi dai 3.200 dell’anno 2019/2020 ai 720 di quello successivo. Contiamo comunque di “recuperarli” grazie al fatto che la proposta da novembre sarà completa. Nel frattempo abbiamo ripreso anche le gite. Il 16 e 17 luglio, per esempio, mi sono recato a Verona insieme ad un gruppo di 25 iscritti, tutti entusiasti di poter tornare a vivere quella dimensione sociale che è mancata nell’ultimo anno e mezzo».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo