La Nuova Provincia > Attualità > Vaglio Serra, domenica il ballottaggio per la scelta del futuro sindaco
AttualitàNizza Monferrato -

Vaglio Serra, domenica il ballottaggio per la scelta del futuro sindaco

Fulvio Gatti o Bartolomeo Verri? Dopo il sorprendente 87 pari del 26 maggio si torna al voto domenica dalle 7 alle 23

Domenica il ballottaggio a Vaglio Serra

A quindici giorni dal sorprendente risultato delle amministrative del 26 maggio, con l’87 pari tra i due candidati a sindaco Fulvio Gatti e Bartolomeo Verri, è giunto il momento del ballottaggio. Domenica si torna alle urne e basterà scegliere il sindaco, mentre non si dovranno più attribuire preferenze per i consiglieri: varranno infatti i voti espressi nelle elezioni del 26 maggio. Si vota dalle 7 alle 23 e, alla chiusura del seggio, si procederà immediatamente allo spoglio delle schede. Saranno chiamati al voto 266 elettori, di cui 141 uomini e 125 donne. Gli elettori riceveranno una scheda di votazione di colore azzurro, che riporterà i nominativi dei due candidati e i contrassegni della relativa lista. Occorrerà semplicemente tracciare un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nominativo del candidato prescelto. Sarà eletto sindaco il candidato che avrà ottenuto il maggior numero di voti validi; in caso di parità, sarà eletto il candidato più anziano di età.

Bartolomeo Verri

«Un risultato del tutto equilibrato, che di certo non ci si aspettava, ma che ha espresso chiaramente la parità di gradimento delle due liste da parte del paese – sottolinea Verri, che guida la lista “Per Vaglio” – Invitiamo tutti i vagliesi a tornare a votare, anche se penso che qualcuno possa aver perso la voglia di tornare alle urne. Rivolgiamo anche un appello a chi il 26 maggio non è andato a votare a voler fare comunque una scelta».

Fulvio Gatti

«Il pareggio è stata davvero una curiosa eventualità. Oltre a dimostrare che entrambe le liste erano valide, formate da persone conosciute e disponibili a darsi da fare per il paese, ha in un certo senso sfidato ogni statistica. Eppure, è successo. Personalmente, sulla scia di dieci anni di esperienza prima come assessore, poi come vice del sindaco uscente Cristiano Fornaro, mi piacerebbe proseguire questo percorso come sindaco – dice Gatti, che guida la lista “Vaglio: il paese, insieme” – Vaglio è un piccolo paese dalle grandi possibilità e vorrei che fosse sempre più accogliente, sia per chi lo vive sia per chi lo visita. Ringrazio di cuore le 87 persone che hanno scelto di sostenerci, che spero vogliano tornare a farlo domenica per il ballottaggio. Sono convinto che, chiunque vinca, ci sarà modo di andare d’accordo e collaborare per il bene del paese».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente