montegrosso d'asti variante
Attualità
Viabilità

Variante di Montegrosso, rimosso l’autovelox dove sorgerà la rotatoria

Ogni settimana in municipio riunione operativa tra il sindaco Monica Masino e i tecnici che seguono la realizzazione dell’opera che consentirà il collegamento tra la 456 e la provinciale della Valtiglione

Ogni settimana appuntamento in municipio tra il sindaco di Montegrosso d’Asti Monica Masino e i tecnici che lavorano alla realizzazione della Variante, per una riunione operativa: «Un’iniziativa che ho preso per seguire da vicino il procedere dei lavori e che serve ad accelerare la soluzione di eventuali necessità che si presentano», spiega il sindaco. I lavori dunque procedono ed è già stato rimosso il velox che si trovava sulla 456: «In prossimità di quel punto sarà infatti costruita una delle due rotatorie della Variante». La nuova strada consentirà il collegamento tra la strada “Asti Mare” e la provinciale della Valtiglione che porta in direzione di Montaldo Scarampi e Mombercelli, senza attraversare il centro abitato di Montegrosso lungo via XX Settembre. Tra le opere a cui si lavorerà nelle prossime settimane, la costruzione delle due rotatorie all’incrocio per Agliano Terme e in corrispondenza di strada Convento per l’accesso alla Variante. Successivamente la realizzazione del sottopasso ferroviario.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo