santane
Attualità
Situazione sempre difficile

Villafranca: “Santanera” aperta al pubblico e al futuro

Riaperte ufficialmente le porte al pubblico dopo il lungo periodo di pandemia
La Casa di Riposo “Venanzio Santanera” ha riaperto ufficialmente le porte al pubblico (foto), dopo il lungo periodo di pandemia. A solennizzare il momento è stata la messa celebrata da don Antonio Delmastro in comunione con gli ospiti e con i famigliari che hanno potuto assistere in presenza. Gli ultimi due anni sono stati molto difficili con gli anziani che, per lunghi periodi, non hanno potuto abbracciare i loro cari. Poi una serie di vicissitudini economiche hanno portato alla nomina del commissario straordinario.

L’omelia di don Delmastro e gli interventi dell’assessore Delfina Noto, del sindaco Anna Macchia e dello stesso commissario Pietro Endrizzi, pur non nascondendo una situazione difficile, hanno anche delineato un futuro di speranza. Al momento, però, non si possono fare previsioni di alcun tipo sull’ente in quanto sono in corso le ricognizioni sui numeri effettivi della situazione debitoria e sulle iniziative concretamente da intraprendere per provare a risanare l’ente. Nel frattempo l’apertura al pubblico della struttura rappresenta un importante momento d’inizio per ricreare un clima positivo per tentare di raggiungere l’obiettivo della salvezza.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo