Centenaria
Attualità
Patriarca

Villanova d’Asti festeggia i 100 anni di Martina Nobile

Nata il 28 marzo 1922 in provincia di Lecce, ha vissuto in Libia e poi definitivamente a Villanova

Una festa circondata dall’affetto dei parenti e della comunità è stata organizzata in onore di Martina Nobile che ha raggiunto il traguardo dei 100 anni.

Il sindaco Christian Giordano e il presidente della Provincia Paolo Lanfranco hanno reso omaggio alla nuova Patriarca Astigiana durante la cerimonia svoltasi domenica 27 marzo nella chiesa parrocchiale di Villanova d’Asti.

Martina Nobile, nata il 28 marzo 1922 a Taviano (Lecce), dopo la prima elementare venne mandata a lavorare per aiutare la famiglia. Prima la raccolta delle olive poi quella delle foglie di tabacco, ricordi di grande tenerezza.
Dopo il matrimonio con Ilario Margherito partirono per la Libia (Tripoli) nel 1949. Qui nacquero i primi due figli: Enrico nel 1950 e Anna nel 1951. Nel 1954 lasciarono la Libia per il Piemonte, stabilendosi in frazione Savi a Villanova, dove ebbero l’ultima figlia, Concetta. Più avanti tornarono a vivere in Puglia per qualche anno, ma poi si trasferirono definitivamente a Villanova intorno alla metà degli anni ’80. Martina è vedova dal 2006 e oltre ai 3 figli ha 4 nipoti e 3 pronipoti. Vive sola, cammina con le stampelle, ha qualche problema di udito però è molto attiva, cucina e bada alla casa. Ha una grande fede che sostiene essere in parte motivo della sua longevità.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo