Palazzo Richetta villanova d'asti
Attualità
Vaccinazioni anticovid

Villanova, si terranno a Palazzo Richetta i vaccini per gli over 80

La sede è stata individuata dal direttore del Distretto sanitario insieme al sindaco Christian Giordano

Le vaccinazioni per il Covid agli ultra80enni si svolgeranno a Villanova d’Asti a Palazzo Richetta e prenderanno il via lunedì 1° marzo. La sede è stata individuata dal direttore del Distretto sanitario insieme al sindaco Christian Giordano, dopo alcuni sopralluoghi a Villanova per stabilire che rispettasse tutte le caratteristiche richieste dal piano vaccinale nazionale.

«I locali di Palazzo Richetta sono ampi e ci sono tutti gli spazi necessari per adibire la stanza di sorveglianza di 20-30 minuti dopo la somministrazione del vaccino per assicurarsi che non ci siano reazioni avverse. Inoltre la struttura è fornita di ascensore per cui è perfettamente accessibile alla popolazione anziana che per prima è chiamata a ricevere il vaccino», spiega il sindaco Giordano che aggiunge: «In questo momento delicato, in cui tutti siamo chiamati a contribuire allo sforzo per debellare la pandemia da Covid-19, sono contento che Villanova rientri nelle sedi vaccinali. È necessario accelerare la campagna vaccinale per uscire il prima possibile dall’emergenza sanitaria e Villanova darà il suo supporto per quanto sarà possibile».

Intanto l’amministrazione comunale si sta muovendo per attrezzare la connessione telefonica dedicata agli ambulatori che saranno adibiti a Palazzo Richetta per garantire una perfetta autonomia alla struttura per la gestione delle apparecchiature e per quella degli appuntamenti o delle informazioni agli utenti. «Abbiamo già contattato il gestore», dice il sindaco. Si attendono soltanto le ultime disposizioni logistiche dall’Asl di Asti e tutto sarà pronto per l’appuntamento del 1° marzo.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail