"Vogliamo più rappresentanza per i piccoli comuni"
Attualità

"Vogliamo più rappresentanza per i piccoli comuni"

Il sindaco di Maranzana Marco Lorenzo Patetta chiede di mettere in risalto e invita amministratori e cittadini a sostenere la proposta di legge regionale per una maggiore rappresentanza dei comuni. Ne

Il sindaco di Maranzana Marco Lorenzo Patetta chiede di mettere in risalto e invita amministratori e cittadini a sostenere la proposta di legge regionale per una maggiore rappresentanza dei comuni. Ne sono firmatari i comuni di Druogno, Alpette, Canosio, Ostana, Pomaretto.

«Il Piemonte è composto da 1206 comuni di cui oltre 900 inferiori a 5000 abitanti. Un peso non indifferente, ma oggi non siamo determinanti e rappresentati rispetto alla popolazione che amministriamo e in modo particolare al territorio che dobbiamo gestire e mantenere. La proposta di legge elettorale per la Regione Piemonte prevede l'elezione di un consigliere in rappresentanza e quindi responsabilità del territorio e le sue genti. Assumi a sostegno la proposta di delibera del tuo consiglio comunale e giunta. È un aiuto concreto per il futuro dei Piccoli Comuni».

La delibera è stata originariamente sottoscritta ad aprile dai 5 comuni, quindi circa un centinaio di altre amministrazioni hanno sottoscritto il testo. Scrive la lettera di invito a firma dei 5 sindaci: «La proposta di legge elettorale regionale mira a ridare omogenea rappresentanza a tutto il territorio piemontese istituendo 50 collegi uninominali e dando a ogni Comune un "peso specifico" dove il fattore popolazione si unisce in maniera inscindibile al fattore territorio (con un'incidenza del 75% per il primo e del 25% per il secondo). La proposta può trovare la sua forza nelle delibere di supporto degli altri comuni che la sottoscriveranno».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale