La Nuova Provincia > Casa > Con la nuova linea “Play” una gamma murale domestica completa
Casa Asti -

Con la nuova linea “Play” una gamma murale domestica completa

La ditta Bongioanni propone la nuova linea di caldaie murali a gas a condensazione

CONTENUTO SPONSORIZZATO

Bongioanni propone la nuova linea di caldaie murali a gas a condensazione

L’italianissima azienda Bongioanni di Cuneo propone la nuova linea di caldaie murali a gas a condensazione “Play” da 16 a 32kW, solo riscaldamento o con produzione istantanea di acqua calda sanitaria.

Il successo della “Play” di Bongioanni, azienda con 113 anni di storia del riscaldamento italiano, è stato determinato da caratteristiche tecniche e da standard qualitativi d’avanguardia.

Particolarmente apprezzato il sistema “Best”, Bongioanni Emission Self Test, per una messa in funzione rapida e sicura ed un controllo continuativo e puntuale della combustione. «Tutta la gamma presenta un elevato campo di modulazione (1:10). Il pannello comandi è dotato di display LCD retroilluminato e costituisce un’interfaccia utente semplice ed intuitiva. La compattezza (400 x 700 x 260 mm) ed il design moderno con l’utilizzo di inserti in vetro temperato rendono unica la linea “Play” Bongioanni, che può essere semplicemente inserita anche negli spazi più ristretti», spiega l’aziedna cuneese.

Tramite il modulo presente nel kit Wi-Fi Control, la caldaia può connettersi in Wi-Fi ed essere gestita tramite applicazione dedicata Bongioanni, scaricabile su smartphone e tablet gratuitamente dagli App store. «Questo consente di accendere e spegnere la caldaia, monitorare il funzionamento, modificare le temperature del riscaldamento, dell’ACS e della temperatura ambiente, tutto a distanza».

Ultima nata nella famiglia “Play” è il modello “Extra”, caldaia da esterno con grado di protezione IPX5D certificato; controllo remoto di serie e predisposizione per gestione zone tramite kit opzionale.

Tutti i modelli sono integrabili con i sistemi solari termici Bongioanni e tutti i modelli godono delle detrazioni fiscali “Ecobonus 2020”.

Sistemi ibridi Bongioanni: evoluzione intelligente

Il sistema ibrido, secondo Bongioanni, è un insieme di tecnologie tendenti ad ottenere le migliori performance di rendimento allorchè si abbinano varie sorgenti energetiche rinnovabili e tradizionali per finalità di climatizzazione ambientale e produzione di acqua calda sanitaria di un’abitazione civile. Il sistema innovativo può essere utilizzato sia in piccole abitazioni che su metrature più ampie e permette di sfruttare al meglio la tecnologia rinnovabile delle pompe di calore in abbinamento ad una caldaia a condensazione di ultima generazione.

A tale scopo, “Bongioanni” ha sviluppato una serie di prodotti esclusivi in grado di combinare nel modo più efficace gli apporti energetici forniti: «Il tutto finalizzato a rendere “green” il nostro impianto di riscaldamento e di produzione di acqua calda sanitaria».

E per il raffrescamento, il sistema è idoneo per rispondere anche ad un’esigenza moderna che in Piemonte sta emergendo sempre di più negli ultimi anni: il raffrescamento ambienti.

Per raggiungere l’obiettivo della massima efficienza con minori emissioni possibili è necessario che l’approccio gestionale sia del tipo “intelligente”, in grado cioè di cogliere le migliori opportunità offerte dai vari componenti del sistema.

Ogni componente di apporto energetico, ha bisogno di qualcosa che sovrintenda in modo “intelligente” alla sua entrata in campo, evitando di interagire quando le situazioni ambientali o di sistema meno si prestano alle proprie caratteristiche tecnico/fisiche.

Con lo sviluppo del controllo “Smart Gest”, “Bongioanni” coglie nel modo più efficace e completo questa necessità: «Centralina intelligente, vero e proprio cervello attivo dei sistemi ibridi, Smart Gest comunica via bus sia con la caldaia che con la pompa di calore. Grazie ad una pratica ed intuitiva interfaccia con display a colori, Smart Gest fornisce un unico punto di accesso alla configurazione del sistema, alla gestione delle richieste ed alle zone di impianto gestite. È così possibile controllare la regolazione climatica, associare uno o più sensori wireless di umidità e temperatura ed un programma orario settimanale con quattro fasce giornaliere. Inoltre Smart Gest è in grado di pilotare un impianto solare termico anche complesso. Smart Gest gestisce le varie sorgenti nel modo economicamente più vantaggioso, tenendo conto dei costi dell’energia elettrica e del metano, facilmente aggiornabili in qualsiasi momento».

In tutti i sistemi proposti da Bongioanni sono previste le caldaie a condensazione “Play” e le pompe di calore “Monolith”. «Questi prodotti rappresentano quanto di meglio si possa esprimere oggi nel campo delle caldaie a condensazione e nelle pompe di calore aria-acqua ad espansione diretta. Concepite per comunicare tra loro via bus mediante lo Smart Gest, esaltano le peculiari caratteristiche dei sistemi ibridi “Bongioanni”».

Per chi volesse approfondire, un’ampia documentazione sui prodotti è disponibile sul sito internet dell’azienda, all’indirizzo www.labongio.it. «Il vostro installatore di fiducia o il vostro termotecnico sono in grado di consigliarvi al meglio sulla soluzione intelligente per un sistema intelligente!».

Articolo precedente
Articolo precedente