La Nuova Provincia > Cronaca > A Costigliole l’ultimo saluto a Wiltrud Keller
CronacaCostigliole - San Damiano -

A Costigliole l’ultimo saluto a Wiltrud Keller

Moglie dell'artista Erich Keller, scomparso nel 2010, viveva a Costigliole dagli anni '60

Domani i funerali della moglie dell’artista Erich Keller

Si è spenta all’età di 83 anni la signora Wiltrud, moglie dell’artista Erich Keller, pittore e incisore scomparso nel 2010. Di origini tedesche, erano arrivati a Costigliole negli anni ‘60 e avevano instaurato con il paese un profondo legame di affetto. Per quarant’anni, dal paese dell’Astigiano, Keller aveva coltivato la sua espressione artistica. «Wiltrud aveva una grande dedizione per il marito e, dopo la sua scomparsa, ne ha sentito fortemente la mancanza», dice Caterina Vanacore, che è stata vicina alla signora Wiltrud negli ultimi anni.

Cittadina onoraria

Nel 2012 la signora Keller aveva ricevuto dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Borriero la cittadinana onoraria di Costigliole. Un’importante mostra era stata dedicata dal Comune, insieme alle associazioni Costigliole Internazionale e Costigliole Cultura, alle opere di Keller nel castello di Costigliole nel 2013. Ancora nel 2018 le sue opere sono state esposte sul Lago Maggiore; «e nel 2019, in occasione del centenario della nascita di Keller, sarà proposta un’esposizione a Castel Burio», anticipa Caterina Vanacore.
Wiltrud Keller sarà salutata per l’ultima volta, domani pomeriggio, sabato, alle 14,30, nella chiesa parrocchiale di Costigliole (con partenza dall’Ospedale Cardinal Massaia di Asti alle 14). Riposerà nel cimitero costigliolese insieme al marito. Lascia il figlio Markus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente