elena
Cronaca
Rete4

Ieri, a Terzo Indizio, è tornata la tragica morte di Elena Ceste ricostruita in un docufilm

Ripercorsi gli ultimi giorni prima della scomparsa della donna di Costigliole, madre di quattro figli in tenera età. Il marito sta scontando 30 anni di condanna

Ieri Rete4 ha riproposto il docufilm realizzato sulla morte di Elena Ceste, la donna di Costigliole, madre di quattro figli, scomparsa dalla sua abitazione di Motta il 24 gennaio 2014 e i cui resti sono stati ritrovati lo stesso anno alla fine di ottobre a poche centinaia di metri da casa. Per la sua morte, il marito Michele Buoninconti sta scontando la pena definitiva di 30 anni.

La trasmissione Terzo Indizio, condotta da Barbara Derossi ieri sera è tornata con la ricostruzione fatta da alcuni attori sulla base degli atti della complessa indagine che aveva visto lavorare i carabinieri del Reparto Operativo di Asti e Canelli coordinati dal pm Laura Deodato della Procura di Asti.

Una ricostruzione girata a Costigliole, per quanto riguarda gli esterni, e in un’altra casa per quanto riguarda gli interni. Sono stati ripercorsi i momenti salienti della ricostruzione della dinamica famigliare e di coppia di Elena e Michele, con la potente azione di controllo che l’uomo aveva sulla moglie e sui figli.

Poi la “parentesi social” della donna che le aveva permesso di ritrovare una spensierateza perduta da tempo e le lunghe ombre della gelosia del marito che sono alla base della tragica fine di Elena.

Il tutto intervallato da immagini e interviste reali risalenti al lungo periodo in cui la vicenda aveva tenuto banco grazie anche al “circo mediatico” che aveva sollevato.

La puntata integrale è disponibile in podcast.

sdr

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Una risposta

  1. Brava Barbara Derossi
    Sei una conduttrice fantastica.
    Italy and Rete4 NEED MORE PEOPLE LIKE YOU.
    Greetings from the UK

I commenti sono chiusi.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo