Cerca
Close this search box.
Aggredisce a calci e pugni i carabinieri, arrestato per resistenza e oltraggio
Cronaca

Aggredisce a calci e pugni i carabinieri, arrestato per resistenza e oltraggio

I carabinieri di Quaranti e Mombaruzzo hanno arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale Hamid El Aziri, marocchino 32enne residente a Incisa Scapaccino. I militari hanno notato lo

I carabinieri di Quaranti e Mombaruzzo hanno arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale Hamid El Aziri, marocchino 32enne residente a Incisa Scapaccino. I militari hanno notato lo straniero che si stava aggirando per il paese in evidente stato di ebbrezza alcolica. Fermato per un controllo, l'uomo ha iniziato a dare in escandescenza aggredendo con calci e pugni gli operanti che hanno così dovuto arrestarlo.

A San Damiano, invece, è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica e guida senza patente perché mai conseguita nei confronti di I.V., operaio romeno 21enne, residente ad Asti. La perquisizione del mezzo ha inoltre consentito ai carabinieri di rinvenire e sottoporre a sequestro anche 6 grammi di marijuana. Il giovane, oltre alle denunce, è stato quindi anche segnalato alla locale prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Edizione digitale