La Nuova Provincia > Cronaca > Arresti a Casale per la rapina in villa a Tonco
CronacaAsti -

Arresti a Casale per la rapina in villa a Tonco

Gravi indizi a carico di una banda di stranieri. Il colpo astigiano è avvenuto a settembre. Il capo era soprannominato "Occhi di ghiaccio"

Banda di stranieri residenti in Lombardia

Fra poco saranno resi noti i i dettagli in una conferenza stampa ad Alessandria dell’operazione che ha portato all’arresto di una banda di stranieri ritenuta responsabile di una serie di rapine in villa in Piemonte e in Lombardia. Sono stati arrestati per rapina a mano armata, detenzione e porto illegale di armi, oggetti atti ad offendere ed arnesi atti allo scasso oltre che per ricettazione e lesioni personali aggravate.

Fra i fatti contestati anche la rapina effettuata nel settembre scoso in una villa di Tonco dove è stata tenuta sotto scacco un’intera famiglia.

L’operazione ha preso il nome di “Ice Eyes”, “occhi di ghiaccio” dal soprannome dell’uomo ritenuto il capo della banda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente