Cerca
Close this search box.
cc
Cronaca
Operazione dei carabinieri

Asti, altri sei arrestati per furti e rapine ad anziani

Si presentavano come tecnici dell’acquedotto e, una volta entrati in casa riuscivano ad ingannare le vittime, soprattutto anziani  portando via oggetti preziosi e denaro

Si presentavano come tecnici dell’acquedotto e, una volta entrati in casa riuscivano ad ingannare le vittime, soprattutto anziani  portando via oggetti preziosi e denaro. Sei persone, residenti nel campo nomadi di via Guerra, sono state arrestate dai carabinieri: diciotto gli episodi contestati, commessi tra gennaio e aprile di quest’anno sul territorio piemontese, lombardo ed emiliano; in 13 casi, è stato contestato il reato di rapina aggravata, in quanto gli indagati utilizzavano sostanze urticanti (sostanze alla capsaicina o simili) per rendere più  vulnerabili le vittime.

Le indagini che non sono ancora terminate hanno analizzato filmati di videosorveglianza sulle primcipali strade e nei centri frequentati dagli indagati, pedinamenti e riconoscimenti fotografici.

L’operazione segue di pochi giorni un’altra analoga nel Torinese sempre portata a termine dai carabinieri del Comando di Asti.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale