La Nuova Provincia > Cronaca > Asti, bambina aggredita e azzannata da due rottweiler
Cronaca Asti -

Asti, bambina aggredita e azzannata da due rottweiler

Mentre stava andando a giocare da un'amica

Ricoverata ad Alessandria

Non è in pericolo di vita, ma le sue gambe hanno riportato ferite molto serie. E’ ricoverata in chirurgia pediatrica all’ospedale di Alessandria, una bambina di 11 anni di Asti aggredita giovedì scorso da due cani rottweiler.
La bambina si stava recando a casa di una compagna di giochi, della stessa età, in una villa nei dintorni di Asti. Secondo indiscrezioni trapelate, nel cortile di casa si trovava già il padre dell’amichetta insieme ai due cani che non mostravano alcun nervosismo. E’ stato quando le bambine hanno varcato la soglia del cancello automatico che è scattato l’istinto di difesa del territorio e hanno aggredito la povera bambina vista come un’estranea. La piccola è stata soccorsa all’ospedale di Asti e poi trasportata ad Alessandria. Indagano i carabinieri. I cani verranno visitati nei prossimi giorni.

Articolo precedente
Articolo precedente