BA36D507-FACA-4FC4-B53F-9841A328123E
Cronaca
Polstrada e Vigili del fuoco

Asti, branco di cinghiali attraversa la tangenziale e provoca incidente con un’ambulanza

Ieri sera all’altezza della Boana. Sull’ambulanza viaggiava una oersona ferita in precedente incidente

Brutto incidente ieri sera tardi sulla tangenziale di Asti, all’altezza della Boana causato da un branco di cinghiali che ha attraversato la strada ad alto scorrimento.

Gli animali sono sbucati dal guard rail e hanno occupato tutte le corsie nell’ attraversamento mentre sopraggiungeva un’ambulanza che stava trasportando un ferito.
Il mezzo di soccorso è stato coinvolto nell’incidente insieme ad altre due autovetture che viaggiavano nello stesso tratto.

Dalle prime fonti sembra che l’incidente non abbia aggravato le condizioni del ferito trasportato il quale è stato poco dopo preso in carico da un’altra ambulanza che ha terminato l’intervento di soccorso. Ferita nell’incidente anche un’altra persona.

Sul posto una pattuglia della Polizia Stradale di Asti che ha lavorato per molte ore per fare i rilievi dell’incidente che ha coinvolto i tre mezzi e squadre dei Vigili del Fuoco per il soccorso iniziale alle persone e per la messa in sicurezza della tangenziale.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Una risposta

  1. Mi auguro si mettano urgentemente in campo azioni mirate all’abbattimento in massa dei cinghiali (come facevano i nostri nonni) che sono cresciuti in numero a dismisura e diventati un pericolo in tutta la Provincia e la Regione, sia nelle campagne che nelle città. I pericoli che possono portare alla morte delle persone non sono tollerabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail